Skip to main content

iorad, il tutorial builder

In molti mi avete chiesto come facessi a costruire dei tutorial interattivi che non solo mostrassero all’utente cosa fare, ma simulassero l’azione vera e propria, evidenziando dove cliccare o scrivere qualcosa.

Se ti sei perso i tutorial, eccone alcuni:

L’app che utilizzo si chiama iorad. Il progetto ha più di 10 anni ed è partito da un gruppo di persone che di mestiere creava tutorial e che quindi un giorno ha avuto la necessità di facilitarsi il compito, con un software che rendesse questa attività semplice ed intuitiva e, credimi, l’app permette veramente a tutti, senza necessità di alcuna competenza specifica, di creare tutorial in pochi minuti. Se sei curioso della storia di iorad, la trovi sulla pagina dedicata del sito.

Adesso vediamo come funziona il tool.

Estensione e desktop app

iorad è un software disponibile in due versioni, come estensione di Chrome e come desktop app.

La differenza tra le due versioni è fondamentale perché, mentre l’estensione ti permette di catturare i passaggi che fai nel browser, con la desktop app puoi registrare anche azioni fatte al di fuori della sessione del browser.

Avrai capito che iorad funziona così! Creare un tutorial è semplicissimo, infatti una volta avviato il software registrerà tutto ciò che fai sullo schermo, persino click e drag & drop.

Una volta finita la registrazione sarai reindirizzato all’editor e potrai:

  • Modificare il tutorial
  • Aggiustare le aree di click o type
  • Modificare le azioni
  • Oscurare alcune parti dello schermo
  • Aggiungere la tua voce o quella autogenerata

E tante altre opzioni di personalizzazione!

Credimi è più facile a farsi che a spiegarlo, pertanto sotto trovi i link per scaricare l’estensione o l’app:

Prima di provare, continua a leggere, ci sono tante altre informazioni che devo darti su questa fantastica app.

Partnership con Google

iorad ha stipulato una partnership con Google ed infatti esiste un programma, di cui faccio parte (il primo in Italia) per creare tutorial utili agli utenti Google Workspace for Education, docenti, studenti, genitori, ecc., nessuno escluso!

Per questo è importante sapere che iorad è GDPR compliant. Qui trovi la privacy policy.

La maggior parte dei tutorial che il nostro tema di iorad Education Ambassadors crea sono in inglese ma, come avete visto ho iniziato a creane anche in italiano e ho in mente di farne tanti altri. Ecco il mio badge:

Prezzi

La versione Personal di iorad è gratuita e permette di creare un numero illimitato di tutorial, certo mancano alcune funzionalità molto interessanti quali il text-to-speech, la possibilità di oscurare parte del contenuto e altre impostazioni di condivisione e privacy, ma vale comunque la pena provare.

Esiste poi un interessantissimo piano Education, che al costo di 10 dollari al mese ti offre praticamente tutto.

Inoltre è anche possibile attivare l’estensione per l’intero istituto, a prezzi vantaggiosi.

Puoi confrontare le versioni e i prezzi su questa pagina.

Live Mode!

Le meraviglie di questa app non sono ancora finite: iorad non solo permette di creare tutorial che mostrano come fare le cose ma ha anche una modalità, chiamata Live mode e che gli utenti possono attivare cliccando su Do It!, che permette di attivare il tutorial mentre si compie l’azione reale sull’app Google!

In pratica, attivando il tutorial, si viene reindirizzati all’app Google (ad es. Sites) e mentre si compiono le operazioni abbiamo a disposizione la voce guida e i box che ci dicono cosa fare, semplicemente fantastico! Ecco un video in cui ti mostro come funziona:

Visto come i suggerimenti si attivavano mentre fai le operazioni su Google Sites?

Prova tu stesso con questo tutorial, di cui ti do il link diretto alla Live mode (ti basterà cliccare su Vai Live per attivare il tutorial):

Tutorial per creare siti su Google Sites da un modello (appena tradotto in italiano!)

Immagino già quante richieste di supporto potremo evitare grazie a dei tutorial così!

iorad è un’app fantastica con tante funzionalità per rendere i tutorial ancora più interessanti. Questo articolo è un’introduzione ma, dato che come Ambassador devo fare delle sessioni di training ogni anno (e le faccio volentieri), prossimamente voglio organizzare una sessione live per mostrare funzionalità avanzate.

Se non vuoi perdere questa e altre novità, ricordati di iscriverti alla newsletter del mio sito (il modulo è nel piè di pagina, clicca qui).

Alla prossima!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: